L’importanza delle vitamine: indispensabili per il sostegno quotidiano e per la crescita

Un’alimentazione sana e varia permette l’assunzione di tutti i nutrienti indispensabili, tra cui vitamine e minerali specifici e indispensabili per il fabbisogno del bambino e utili per le sue fasi di crescita. L’alimentazione moderna però, sia per tipologia sia per qualità degli alimenti, è caratterizzata da una consistente riduzione di micronutrienti (vitamine, sali minerali ed oligoelementi) indispensabili per il sostegno quotidiano e per l’adeguata crescita. Effetti indesiderati di tale carenza sono affaticamento, debolezza, disordini intestinali e soprattutto tendenza adammalarsi.

Per sostenere l’organismo di tutti i bambini, in particolare per coloro che praticano regolarmente attività sportiva, oltre che per migliorare l’aspetto nutrizionale, è consigliato ricorrere ad integratori alimentari specifici, a base di vitamine. Le più raccomandate sono la vitamina D, quelle del gruppo B, le vitamine C, A, E. La vitamina C è un utile elemento da integrare in quanto antiossidante e immunostimolante, sostegno in caso di momenti di affaticamento. La vitamina D è d’aiuto nel processo di consolidamento della struttura ossea, mentre le vitamine del gruppo B, favorendo l’utilizzo di zuccheri, grassi e proteine per ricavarne calorie, sono importanti per fornire all’organismo l’energia necessaria per affrontare al meglio allenamenti e gare.